I programmi di Rai Yoyo

Barbapapà


Programmazione: dal 7 febbraio tutti i giorni alle 21.30

La famiglia dei Barbapapà, ideata nel 1970 da Annette Tison e Talus Taylor è stata inizialmente pubblicata in Francia come storia a fumetti portatrice di un messaggio ecologista.

Barbapapà è una gigantesca creatura rosa dalla forma mutevole che all’origine della serie spuntò misteriosamente nel giardino di due bambini. Insieme a Barbamamma, un essere simile a lui, Barbapapà darà vita a una numerosa famiglia composta da sette figli, ognuno con la propria distinta personalità. Sin dagli esordi difensori dell’ambiente, i Barbapapà si prodigano per il bene degli animali e la salvaguardia degli spazi verdi, e grazie alla capacità di modificare la loro forma riescono sempre ad aiutare chiunque si trovi in difficoltà.
Portatrice di un positivo messaggio di speranza per un mondo migliore, la serie dei Barbapapà è ispirata ai valori senza tempo dell’amore universale, della solidarietà e del rispetto per ogni creatura, che la rendono sempre attuale e sono alla base del suo grande successo tra piccoli e grandi.  
Nella terza serie prodotta nel 1999, “Barbapapà” in giro per il mondo”, l'allegra famiglia dei Barbapapà visita fantastiche terre lontane, tra cui Nuova Guinea, Australia, Amazzonia, Patagonia... 

L’ultimo dei numerosi premi vinti dal programma è la "Conchiglia" del Moige, il massimo riconoscimento dell'Osservatorio Media del Moige (Movimento Italiano Genitori) ricevuta nel giugno 2012, riservata ai programmi qualitativamente più significativi e in grado di offrire buone potenzialità educative.




Guida programmi

    Rai.it

    Siti Rai online: 847